martedì 28 aprile 2009

Piove

Piove da giorni ormai, ci circonda un'atmosfera grigia
che non mi dispiace per niente.
Essere tristi non é poi cosi brutto.
Io pero' non sono triste, non sono arrabbiata, non ho voglia
di parlare, tutto qua. E allora esco, jeans, felpa e Ipod, niente
ombrello, cellulare o portafoglio.
Sono Io che esco con Me Stessa a un ritmo basso che scandisce la pioggia.
Io e Me Stessa, insieme non siamo niente male,
stiamo in silenzio perché non c'é nulla da raccontarsi, o forse
perché é già abbastanza stupida cosi questa situazione.
Dalle cuffiette passa: "Have you ever seen the rain?"
a mio parere una delle canzoni piu belle dai Vanilla Sky.
Alzo il volume e involontariamente aumento il passo,
scusa Me Stessa, Io devo andare, il mondo é troppo allenato e io
sono ancorsa un po' fuori forma per riuscire a stargli dietro.
Ma tornero' presto, stare con te non é niente male.
Intanto tu non crescere, non cambiare, non ascoltare nessuno,
continua a camminare in silenzio e vedrai che ci rincontreremo
e sapremo raccontare qualcosa di piu a questa pioggia.

6 commenti:

  1. Socia, lo sai, quello che scrivi mi piace molto.
    Mi piace come lo scrivi e le parole che usi.
    Passo ogni giorno di qua per vedere se aggiorni. **
    Io ho cambiato tutto il mio blog, ogni tanto devo cambiare qualcosa, e dato che non so come cambiare me stessa, cambio cioò che mi è più semplice.
    Continua a scrivere che io passo sempre.
    Ti voglio bene.

    RispondiElimina
  2. ma da dove ti escono ste cose cugi??
    sono bellissime parole, che ti entrano dentro
    Non smettere mai di scrivere che poi c'è la tua cugi che legge U.U
    :D <3

    RispondiElimina
  3. kikkaHC4/28/2009

    amore *-*
    tu lo sai ormia come la penso no?
    scrivi delle cose che mi piacciono tanto
    e un po mi ci rivedo *-*
    mi piace tantissimo
    leggerà tutto quello che vuoi tanto sono già sicura
    che mi piacerà
    un abbraccio forte,
    ti voglio bene *-*

    RispondiElimina
  4. Anonimo4/28/2009

    peccato che la pioggia ancora non riesca a lavare le indelibili cicatrici che il mondo lascia a bruciare sulla nostra pelle.
    bisogna prendere il rischio di provare a guarire.
    anche se forse non è ancora il momento di lasciare che l'uovo d'oro si schiuda.

    mi piace questa TeStessa.salutala
    Dìe|gloomY

    RispondiElimina
  5. Anonimo4/28/2009

    vale veramente molto bello, e particolare :D
    complimenti davvero <3

    RispondiElimina
  6. Anonimo8/21/2009

    "essere tristi non è poi così brutto" frase geniale!complimenti.

    RispondiElimina